Regolamento Milano Summer City Camp

  1. City Summer Camp è un camp di avviamento a differenti discipline sportive destinato a bambini e bambine dai 5 ai 13 anni. City Summer Camp si svolgerà nei luoghi e nei periodi indicati dal programma. I partecipanti saranno divisi in gruppi per fasce di età e livello tecnico secondo le valutazioni della Direzione Organizzativa. Tutte le attività sono organizzate con criterio a numero chiuso, a garanzia della validità delle attività stesse.
  2. I partecipanti svolgeranno attività principalmente presso i luoghi indicati nelle stesso. Tutti gli iscritti sono tenuti a mantenere per tutta la durata del Camp un comportamento positivo, partecipativo, improntato alla sobrietà ed al rispetto delle regole.
  3. Per iscriversi è necessario compilare il modulo d’iscrizione, versare la quota di partecipazione prevista, ed essere tassativamente in possesso dell’idoneità sica (certificato medico non agonistico) che dovrà essere inviata insieme alla copia della tessera sanitaria ed eventuale modulo dichiarante allergie e/o intolleranze. La mancata consegna della documentazione richiesta comporta l’impedimento dell’iscrizione al Camp. Ogni partecipante potrà essere iscritto dal proprio genitore o tutore legale se e solo se lo stesso dichiari, con l’iscrizione a City Summer Camp e l’accettazione di questo regolamento, la non sussistenza di alcun tipo di impedimento alla partecipazione al Camp. Valgano solo a titolo di esemplificativo, ma non esaustivo: allergie; patologie mediche; problemi d’orario; sovrapposizione con altre attività; problemi di custodia legale ecc.
  4. QUOTA DI PARTECIPAZIONE – La quota di partecipazione è indicata nel programma. È comprensiva della caparra e si intende singola. La quota NON comprende gli extra di carattere personale, le telefonate ed in genere tutto quanto non indicato come compreso nella quota.
    L’accesso al Camp è consentito solo dopo il pagamento della relativa quota. La Direzione si riserva il diritto di non accettare la domanda di iscrizione e di non ammettere il partecipante in caso di ritardo e/o rifiuto persistente a consegnare tutta la relativa documentazione richiesta ed il pagamento per intero della quota di partecipazione.
  5. RIMBORSI – Se un iscritto rinuncia ha diritto al rimborso delle somme versate al netto delle spese di Segreteria, che, in ogni caso, vengono trattenute. Nessun rimborso è accordato a chi si ritira durante lo svolgimento del Camp, non è in possesso dell’idoneità fisica, viene espulso e/o rinuncia entro 7 giorni dall’inizio dell’attività.
  6. DISCIPLINA – Ogni seria violazione alle regole del Camp così come il danneggiare le strutture sportive e ricettive, il mancato rispetto verso gli istruttori ed assistenti, il comportamento irriguardoso sia durante lo svolgimento delle lezioni sia nelle ore di tempo libero comporta l’immediata espulsione dell’interessato, che dovrà rifondere i danni eventualmente arrecati.
    Il partecipante, e per esso chi ne esercita la patria potestà, è responsabile di ogni eventuale danno arrecato, direttamente o indirettamente, alla struttura, alle attrezzature in essa contenute e ad altri frequentatori del centro, nonché del danno causato da terzi per sua colpa.
  7. CUSTODIA – Il minore non potrà essere lasciato solo nei pressi della struttura ove si svolgono le attività in alcun momento (es. in strada, al parcheggio, all’ingresso della struttura) bensì dovrà essere obbligatoriamente a dato alla custodia dei responsabili di City Summer Camp ad inizio giornata e preso in consegna dagli stessi a fine giornata. Il partecipante non verrà a dato a soggetti diversi dai genitori in assenza di comunicazione scritta contenente le generalità del soggetto autorizzato al ritiro.
  8. L’organizzazione si riserva di annullare City Summer Camp a suo insindacabile giudizio in qualsiasi momento senza che da ciò derivi altro obbligo, se non la restituzione delle somme versate e la comunicazione agli interessati in caso di: insufficienti iscrizioni, indisponibilità per fatto derivato da terzi degli impianti o delle strutture di accoglienza, gravi avversità atmosferiche o cause di forza maggiore. Inoltre il programma settimanale delle attività è puramente indicativo e potrà subire delle variazioni senz’altro avviso secondo la prudente valutazione degli organizzatori al fine di assicurare la massima soddisfazione per l’iscritto, secondo l’apprezzamento degli istruttori e nel caso che particolari circostanze lo richiedano.
  9. RESPONSABILITÀ – L’organizzazione del Camp declina ogni responsabilità per eventuali danni a cose e/o persone prima, durante e dopo lo svolgimento dello stesso.
  10. COMPETENZA – Per eventuali controversie legali è competente esclusivamente il Foro di Busto Arsizio.
  11. L’ORGANIZZAZIONE RISULTA EVENTUALMENTE RESPONSABILE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE NEI TERMINI PREVISTI DALLA POLIZZA STIPULATA. Speed Sport ssdrl ha una coperta con polizza Responsabilità Civile Terzi stipulata con Ina-Assitalia con massimale €3.000.000,00. Gli iscritti avranno una copertura con polizza Italiana Assicurazioni pari a € 80.000,00 (morte, invalidità permanente), €560,00 rimborso spese mediche (franchigia 20% con un minimo di €150,00)
  12. La Direzione richiede ad ogni partecipante il rispetto del presente regolamento e si riserva la facoltà di modificarlo qualora ne venisse riscontrata la necessità, dandone preventiva comunicazione agli iscritti.
  13. TRATTAMENTO DATI PERSONALI – Alla sottoscrizione del presente modulo consegue l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, in esso contenuti, ai sensi del D.Lgs 196/2003, successive modifiche e integrazioni.
    Nel caso in cui non si volesse consentire l’utilizzazione di detti dati, è sufficiente non fleggare l’apposita clausola in fase di accettazione.
    N.B. Il conferimento dei dati è facoltativo e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata prosecuzione del rapporto.
  14. UTILIZZO IMMAGINI FOTOGRAFICHE E RIPRESE AUDIO VISIVE – Alla sottoscrizione del presente modulo consegue l’autorizzazione all’utilizzo di tutte le immagini fotografiche e di tutte le riprese audiovisive acquisite durante i camp solo per la divulgazione alle famiglie delle attività svolte e per fini di promozione dei camp stessi e ciò ai sensi della Legge n. 633/1941. Nel caso in cui non si volesse consentire l’utilizzazione di detti dati, è sufficiente non fleggare l’apposita clausola in fase di accettazione.
    N.B. Il conferimento dell’autorizzazione è facoltativo e l’eventuale rifiuto potrebbe comportare la mancata prosecuzione del rapporto.
  15. La partecipazione a City Summer Camp presuppone l’iscrizione a Speed Sport ssdsrl e l’affiliazione a OPES, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI alle quali verranno affiliati tutti i partecipanti al Camp. La domanda di iscrizione viene posta in essere contestualmente con la compilazione del modulo di Iscrizione a City Summer Camp.
  16. È fatto divieto a tutti gli iscritti l’utilizzo di cellulari e/o apparecchi video-fotografici durante le attività al fine di salvaguardare la privacy di tutti i partecipanti.
  17. RESPONSABILITÀ ORGANIZZATIVE – L’organizzazione tecnica delle vacanze in Italia è a data a STELEMA VIAGGI con Sede Legale in Strada Statale Sempione, 69, Pero (MI), Autorizzazione Regionale n. 2586/Tur. del 04/09/2007, Compagnia Assicurativa Lloyd Italico polizza n. 4.3077753. L’organizzazione tecnica dei Soggiorni Studio all’estero è a data a DESTINAZIONE LINGUE, Viale Volontari della Libertà, 4, 33100 Udine UD – Autorizzazione n. 173, polizza assicurativa Unipolsai n. 106902311. La compravendita di pacchetto turistico è disciplinato dalla L.27/12/1977 n°1084 di rati- ca ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23/4/1970 in quanto applicabile nonché integralmente dal Codice del Consumo n°206 del 2005. Le condizioni generali di contratto di vendita sono consultabili sui nostri siti web. Le attività ludico-sportive-didattiche sono organizzate da Speed Sport ssdrl.
  18. COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DELL’ART. 17 DELLA LEGGE 6 FEBBRAIO 2006 N. 38 – La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero.

Informativa sulla privacy

Informativa ai sensi del Decreto Legislativo n° 196 del 30 giugno 2003 (PRIVACY) Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n° 196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  1. I dati da Lei forniti potranno essere trattati per finalità di comunicazione e/o relazione commerciale.
  2. Il trattamento dei dati sarà effettuato con la modalità informatizzata.
  3. Il conferimento dei dati è facoltativo e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata prosecuzione del rapporto.
  4. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione.
  5. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D. lgs. n° 196/2003.
  6. Il titolare del trattamento è SPEED SPORT ssdrl, nella persona del PRESIDENTE.